Una nuova piazza, punto di incontro per i cittadini

14 Gennaio 2020

Davanti al Teatro de Silva si aprirà una nuova piazza urbana di circa 315 mq in continuità con gli spazi e l’eleganza del nuovo edificio. Sarà un punto di osservazione privilegiato sull'architettura del teatro. Un luogo di ritrovo, di incontro e di sosta che, a sua volta, potrà divenire palcoscenico per rappresentazioni e concerti all'aperto.

La piazza si caratterizzerà per la presenza di elementi che richiamano il teatro, con delle quinte architettoniche e un’illuminazione speciale, insieme a una cintura verde di arbusti, rampicanti e alberi ad alto fusto, a creare una configurazione ideale per accogliere eventi e spettacoli all'aperto.

La piazza che richiama la facciata del teatro avrà una pavimentazione con linee curve che definiscono campiture di colore diverso, un movimento di forme organiche che partono dalle sale del teatro e si diramano nello spazio aperto della strada, aprendo un dialogo tra interno ed esterno.

Il terreno sottostante la piazza sarà occupato da opere idrauliche per la raccolta delle acque meteoriche della piazza e della copertura del teatro.

Il progetto è curato dall’architetto Marco Brandolisio dello studio Arassociati, con il supporto dell’Agronomo Paolo Pessina, del Servizio Lavori Pubblici Edifici per gli elaborati impianto illuminazione pubblica, e del Geologo Albero Venegoni per gli elaborati di gestione acque meteoriche.

News

Contatti