top of page

FOCUS NUOVA STAGIONE 2024/25

PAGINAPROVVISORIA
LAVORI IN CORSO!

5 NOV 2024 - Stagione Prosa

ANDREA MIRÒ, ENRICO BALLARDINI E LA MUSICA DA RIPOSTIGLIO

Far finta di essere sani

di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, adattamento e regia Emilio Russo

Andrea Mirò, artista eclettica come pochi altri in Italia, polistrumentista, autrice, cantante e direttore d’orchestra ed Enrico Ballardini, attore, musicista e cantautore insieme per per riscoprire quel percorso narrativo con cui Giorgio Gaber e Sandro Luporini nel 1973 affrontavano i temi del disagio sociale e generazionale, puntando l’attenzione sull’essere schizoide dell’uomo contemporaneo. Pronto agli slanci ideali, ma  tenuto a terra dal proprio egoismo.

 

29 NOV 2024 - Stagione Danza

THE UKRAINIAN BALLET OF ODESSA

Il lago dei cigni

musiche P.I. Chaikovsky, Coreografie Marius Petipa e Lev Ivanov

Il capolavoro della danza che tutti amiamo… il balletto classico più famoso di tutti i tempi, composto sulla magnifica partitura di P.I. Čajkovskij, traendo origine da antiche leggende nordiche. Il Balletto Ucraino di Odessa presenta la sua versione di Lago dei Cigni nel rispetto della versione originale, realizzata nel 1895 da Marius Petipa e Lev Ivanov, e che costituisce la base di tutte le versioni successive.

 

30 NOV 2024 - Stagione Musica

ARTCHIPEL ORCHESTRA diretta da FERDINANDO FARAÒ

The meeting

Ritorna in stagione una delle realtà più creative del panorama jazzistico italiano contemporaneo. Una formazione nata dall’incontro di tamti percorsi sono caratterizzati da talento e passione, e sarà proprio “l’incontro” il tema centrale del concerto proposto, che vedrà la partecipazione straordinaria di un prestigioso ospite d’eccezione nell’ensemble diretto da Ferdinando Faraò.

 

4 DIC 2024 - Stagione Prosa

LUCA BIZZARRI

Non hanno un amico

uno spettacolo di Luca Bizzarri e Ugo Ripamonti

Uno spettacolo teatrale di e con Luca Bizzarri, scritto con Ugo Ripamonti, ispirato all’omonimo podcast edito da Chora Media che ha riscosso e tutt’ora riscuote un tale successo da rendere il modo di dire “Non hanno un amico” un intercalare comune e diffusissimo. Con tutta la sagacia della sua satira Bizzarri ci porta a ridere di noi stessi, delle nostre debolezze, dei nostri tic.

 

10 GEN 2025 - Stagione Musica

SOLIS STRING QUARTET & SARAH JANE MORRIS

All you need is love

Le canzoni dei Beatles, ancora oggi, brillano di una luce pura come solo le migliori opere d'arte sanno fare.  Con l'attenzione che si riserva ai capolavori e con l'intento di ricreare la giusta suggestione sonora in ognuno dei brani,

le riletture del Solis String Quartrt, rafforzate dalla sensibilità ed eleganza espressiva della voce di Sarah Jane Morris, ci offriranno undici ritratti musicali carichi di significato e passione.

 

14 e 15 GEN 2025 - Stagione Prosa - 15 gennaio replica per le scolaresche

OTTAVIA PICCOLO

Matteotti (anatomia di un fascismo)

di Stefano Massini, regia Sandra Mangini

La voce autorevole di Ottavia Piccolo, le parole forti di Stefano Massini, i suoni dei Solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo per un appuntamento con la grande Storia. Una storia per cui si sente l’urgenza di raccontare a teatro, cento anni dopo l’assassinio di Matteotti per mano fascista. Matteotti (anatomia di un fascismo) parte dalla testimonianza di chi c’era, di chi ha visto e non s’è tirato indietro, per ricostruire quanto Matteotti stesso chiamava il pericolo più grande.

 

22 GEN 2025 - Stagione Danza

COMPAGNIA ZAPPALÀ DANZA

Instrument Jam

regia e coreografia Roberto Zappalà

Il meglio della danza contemporanea italiana al ‘de Silva’ con la Compagnia Zappalà Danza, protagonista dello spettacolo firmato da Roberto Zappalà, che ha creato una jam session danzata dal travolgente timbro mediterraneo. Sette i danzatori in scena che sulle note live degli scacciapensieri di Puccio Castrogiovanni, dei tamburi di Arnaldo Vacca e dello hang di Marco Selvaggio, interpretano con vigore e fierezza una Sicilia centrica ma senza confini.

 

28 GEN 2025 - Spettacolo FUORI ABBONAMENTO per la Giornata della Memoria 2025

REMO GIRONE

Il cacciatore di nazisti

basato sugli scritti di Simon Wiesenthal, testo e regia Giorgio Gallione

A cavallo tra il thriller e l’indagine storica, rivissuta con umana partecipazione e un tocco di caustico umorismo ebraico, Remo Girone interpreta la vicenda di Simon Wiesenthal, che dopo essere sopravvissuto a cinque diversi campi di sterminio ha dedicato il resto della sua esistenza a dare la caccia ai responsabili dell’Olocausto.

01 FEB 2025 - Stagione Prosa

MARIANGELA D’ABBRACCIO

Lo zoo di vetro

di Tennessee Williams, regia, scene e costumi Pier Luigi Pizzi

Uno tra i capolavori della drammaturgia americana tra le opere più amate di Tennessee Williams. Siamo alla f ine degli anni '30 e la storia racconta le vicende della famiglia Wingfield composta dalla madre Amanda e dai suoi due figli, Tom e Laura, ragazza timida e claudicante… sogni, paure, sentimenti, illusioni, in un testo che tocca le corde più profonde dell’anima e ci ricorda cosa significa inseguire la propria vocazione.

 

15 FEB 2025 - Stagione Prosa

EVA ROBIN’S, BEATRICE VECCHINE e MATILDE VIGNA

Le serve

di Jean Genet, regia Veronica Cruciani

Capolavoro di Genet, liberamente ispirato a un fatto di cronaca che scosse l’opinione pubblica francese negli anni Trenta, Le serve è un perfetto congegno di teatro nel teatro che mette a nudo la menzogna della scena, “uno straordinario esempio di continuo ribaltamento tra essere e apparire, tra immaginario e realtà”, nelle parole di Jean-Paul Sartre. Il ruolo di Madame è affidato a Eva Robin’s, icona pop del transgender dall’originale percorso teatrale.

 

17 FEB 2025 - Stagione Musica

PHILARMONIC STRING QUARTET

In Concerto - W.A. Mozart, A. Dvorák e F. Schubert

Il Philharmonic String Quartet rappresenta l'eccellenza musicale da camera dei  leggendari Berliner Philharmoniker: è formato dalla giovane generazione di musicisti dei Berliner Ph., musicisti cosmopoliti, versatili e artisticamente appassionati. Dorian Xhoxhi ed Helena Madoka Berg al violino, Martin von der Nahmer alla viola, Christoph Heesch al violoncello ci proporranno un programma con musiche di Mozart, Dvorák e "La morte e la fanciulla” di Schubert.

 

20 FEB 2025 - Stagione Musica

ARABELLA STEINBACHER & I SOLISTI DI PAVIA

In Concerto - W.A. Mozart e C. Reinecke

I Solisti di Pavia in concerto con una delle violiniste più significative della scena internazionale, Arabella Steinbacher, che ha collaborato con le orchestre più prestigiose, quali Boston Symphony Orchestra, San Francisco Symphony Orchestra, London Symphony Orchestra, Orchestre National de France, Wiener Simphoniker, ed è stata diretta da Maestri come Riccardo Chailly, Zubin  Mehta, Lorin Maazel.

 

25 FEB 2025 - Stagione Prosa

NERI MARCORÈ

La buona novella

di Fabrizio De André, drammaturgia e regia Giorgio Gallione

Neri Marcoré protagonista di uno spettacolo pensato come una sorta di Sacra Rappresentazione contemporanea, che alterna e intreccia le canzoni di De André con i brani narrativi tratti dai Vangeli apocrifi cui lo stesso autore si è ispirato: dal protovangelo di Giacomo al Vangelo dell’Infanzia Armeno a frammenti dello Pseudo-Matteo. Prosa e musica, perciò, montati in una armoniosa partitura coerente al percorso tracciato Fabrizio De André nel disco del 1970.

 

02 MAR 2025 - Stagione Musica

THE SWINGLE SINGERS

Theatreland / West End to Broadway

Uno dei gruppi vocali più ammirati e amati al mondo. I loro spettacoli, sempre originali e di altissimo livello, li hanno portati ad esibirsi nei Teatri e Festival di tutto il mondo. Vincitori di ben 5 Grammy Awards e altri riconoscimenti internazionali. “Theatreland” sarà la celebrazione di alcune delle più grandi canzoni del teatro musicale internazionale tra cui l'età d'oro di Broadway (Guys and Dolls) e gli innovatori Bernstein e Sondheim (West Side Story).

 

07 - 08 MAR 2025 - Stagione Prosa - 07 marzo FUORI ABBONAMENTO

ELIO DE CAPITANI E LA COMPAGNIA DEL TEATRO DELL’ELFO

Moby Dick alla prova

di Orson Welles, dal romanzo di Herman Melville

Orson Welles a metà degli anni Cinquanta riscrive Moby Dick, il capolavoro di Melville, e ne fa un nuovo capolavoro, ugualmente epico e dal respiro shakespeariano. Nel 2022 viene portato al successo dell’Elfo, diretto da De Capitani, in una coproduzione Teatro dell'Elfo e Teatro Stabile di Torino Teatro Nazionale, che, nei panni di un Ahab «introverso e perduto nella sua ossessione», guida una ‘ciurma’ di magnifici attori e musicisti.

 

16 MAR 2025 - Stagione Musica

DIEGO FASOLIS DIRIGE I POMERIGGI MUSICALI

Mozart, Sinfonia n. 40 K 550, Beethoven, Sinfonia n. 6 “Pastorale”

Torna a far risuonare le sue melodie l’Orchestra I Pomeriggi Musicali, nata a Milano nel fervore della ricostruzione del secondo dopoguerra da un'idea dell'impresario teatrale Remigio Paone e del critico musicale Ferdinando Ballo. Questa volta sarà diretta dal M° Diego Fasolis, leader dell'ensemble I Barocchisti. Direttore d’orchestra svizzero di fama mondiale che ha lavorato nei maggiori teatri d'opera e festival europei e ha realizzato registrazioni pluripremiate.

20 MAR 2025 - Stagione Prosa

ANDREA PENNACCHI

Arlecchino?

Scritto e diretto da Marco Baliani

L’Arlecchino di Pennacchi farà forse sussultare i tanti Arlecchini che nel tempo hanno fatto grande questa maschera. Lui cerca in tutti i modi di essere all’altezza, ma non ne azzecca una ed è in buona compagnia: gli altri attori, come lui  assoldati con misere paghe da Pantalone, sono catastroficamente inadeguati. Eppure nascerà comunque il miracolo della grande commedia goldoniana, in una forma non prevista, una commedia dirompente, straniante, che ricostruisce la tradizione dopo averla intelligentemente tradita.

 

29 MAR 2025 - Stagione Prosa

NATALINO BALASSO

Balasso fa Ruzante (amori disperati in tempo di guerre)

Regia Marta Dalla Via

Natalino Balasso ci propone il suo ultimo lavoro tratto da alcune delle opere di Angelo Beolco, attore e commediografo padovano del Rinascimento, famoso per aver dato vita al personaggio di Ruzante, un contadino padovano ruspante, famelico e poltrone - vera e propria eccezione nella letteratura rinascimentale - il cui universo è popolato da villani rudi ed elementari e improntato da un‘esaltazione semiseria dell’energia grezza degli istinti, che ci restituisce una comicità vitale e allo stesso tempo amara.

 

15 MAG 2025 - Stagione Prosa

EMMA DANTE

Extra moenia

uno spettacolo di Emma Dante

Extra moenia è una locuzione latina che significa “fuori dalle mura della città”. Vuole indicare un evento o un’attività svolti fuori dalla sede appropriata, fuori dalla propria residenza. Lo spettacolo racconta i momenti di una giornata qualunque in cui una comunità si sveglia, si prepara ed esce di casa per affrontare il mondo. Le relazioni, gli incontri, gli scontri, il lavoro, le frustrazioni, la competizione, le vittorie e i fallimenti sono alcuni dei tasselli che formano il frenetico mosaico proposto dalla regista più visionaria della scena italiana.

 

ORARIO SPETTACOLI 21,00 ECCETTO 07/08 MARZO 20,30 e 16 MARZO 17,00

bottom of page