top of page

SLI DI BACH

foto 1 COPERTINA in alto sito Teatro SDB24_edited.jpg

DATA: 12 MAG 2024

ORARIO: 17,00

durata: 90'

Biglietti interi 20 €

Biglietti ridotti 12 € per:
-residenti o domiciliati a Rho
-under 26 e over 65
-soci, allievi, dipendenti e familiari ADR Musica e Istituto Rusconi

FRANCESCO ELGORNI clavicembalo

ALBERTO MELGRATI oboe

MARCELLO SCANDELLI violoncello

GLI ARCHI DEL RUSCONI

PIERCARLO SACCO violino e konzertmeister

Ita illic quoque in sublimi, si sic nubes fors aliqua disposuit, ut inter se conspiciant, altera nubes solis imaginem, altera imaginis reddit.

Così anche lì, ad altezze immense, se un qualche caso ha disposto le nuvole così che si guardino reciprocamente, una nuvola restituisce il riflesso del sole, e l’altra l’immagine del riflesso.

 

Lucio Anneo Seneca, Naturales Quaestiones, Libro I

 

Programma musicale: Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)
 

BWV 1007 Praeludium – Allemande – Courante – Sarabande – Menuetto I & II – Gigue

BWV 1055 Allegro – Larghetto – Allegro ma non tanto

BWV 1041 Allegro moderato – Andante – Allegro assai

BWV 1060R Allegro – Adagio – Allegro

BWV 1048 [Allegro] – Adagio – Allegro


La ricerca sulla musica barocca e le interpretazioni moderne si affrontano da secoli condividendo una certezza: Johann Sebastian Bach rappresenta il Nome dell’Assoluto, un patrimonio musicale universale esaltato ed esaltante nelle più diverse declinazioni. Soli di Bach illumina una piccola ma preziosissima parte del cospicuo catalogo bachiano: propone alcuni dei più fascinosi concerti solistici del Sommo di Eisenach, protagonisti e interpreti di vaglia internazionale accompagnati da Gli Archi del Rusconi, formazione solidissima costituita dai migliori elementi dell’Orchestra da camera prodotta da ADRmusica, Marco Pisoni direttore generale e artistico. Il programma si apre con il Preludio del ‘solo dei soli’, il prologo alla prima Suite in sol maggiore BWV 1007 per violoncello, proposta da Marcello Scandelli, virtuoso e barocchista di grande valore, che con questa prova apre la sua collaborazione con Gli Archi del Rusconi. A seguire tre concerti, due solistici e un doppio, tra i quali segnalare il BWV 1055 affidato al giovanissimo cembalista Francesco Elgorni, avviato nella prima adolescenza alla musica antica proprio presso l’Istituto Musicale Rusconi di Rho e ora studente dei corsi di perfezionamento del Conservatorio reale de L’Aia, in Olanda. Completano il parterre Alberto Melgrati, allievo prima e docente di oboe in istituto poi, mentre al violinista Piercarlo Sacco il ruolo di solista al violino e illuminato Konzertmeister dell’intero programma. Chiude la compilazione il Concerto brandeburghese n. 3,una vertigine di trionfo e splendore strumentali, attinti alla strepitosa fonte del Barocco italiano.

https://www.adrmusica.it/solidibach/

LOCANDINA:

SOLI DI BACH

Francesco Elgorni, clavicembalo

Alberto Melgrati, oboe

Marcello Scandelli, violoncello

Piercarlo Sacco, violino

Gli Archi del Rusconi:

Massimiliano Re, violino

Francesco Dordoni, violino

Silvia Frigerio, viola

Silvia Concas, viola

Priscilla Panzeri, viola

Kateryna Bannik, violoncello

Mario Torresetti, violoncello

Claudio Schiavi, contrabbasso

Giancarlo Vighi, clavicembalo

 

direttore musicale Piercarlo Sacco

direttore artistico Marco Pisoni

produzione ADRmusica

foto 2 taglio basso sito teatro SDB24.jpg
bottom of page