top of page

 IL SOGNO LIBERATO

Bozzetto-Serratura-hd_edited_edited.jpg

DATA: 28 MAG 2024

ORARI: 14,30 e 21,00

durata: 70'

N.B.: Lo spettacolo delle 14:30 è riservato alle scolaresche, troverete in vendita solo i biglietti per lo spettacolo delle 21.

favola allegorica in cinque scene di Gabriela Fantato

musica di CARLO GALANTE

Orchestra della Società Filarmonica Raudense

Concertatore e direttore d’orchestra GIANLUCA CREMONA

Maestro del coro LUCA RATTI

Regia, scene e costumi STEFANO MONTI

Produzione Teatro Civico di Rho “Roberto de Silva”

La prima produzione del Teatro Civico Roberto de Silva, guardando alla

vocazione musicale della sua sala, propone un’Opera in forma di fiaba

allegorica con e per i ragazzi di Rho e le loro famiglie. Perché i ragazzi

sono il futuro del mondo, e la speranza di un futuro migliore, per la nostra

città, per il nostro teatro e non solo.

C’era una volta una regina che aveva sottratto “Il sogno” all’umanità con l’inganno. La regina si chiamava Sua Altezza Pensa e viveva con suo figlio, il Principe Concetto, in un grande palazzo vuoto. Non faceva entrare nessuno convinta di non aver bisogno degli altri, ma il povero fanciullo rinchiuso lì dentro invece era triste…e fuori il mondo era senza sogno!

Ma presto qualcosa sarebbe cambiato…

Con il contributo di:

LOCANDINA:

LIEVESOGNO

Riccardo Buffonini /

Piccolo Coro “Giulio Rusconi”

 

SUA ALTEZZA PENSA

Olga Angelillo

PRINCIPE CONCETTO

Guido Dazzini

MADONNA BOCCA

Dyana Bovolo

MASTRO PANCIA

Gionata Soncini

GLI ARALDI

Ragazzi della Città di Rho

IL PUBBLICO

Pubblico Cantante

 

Orchestra della

Società Filarmonica Raudense

 

Concertatore e direttore d’orchestra

GIANLUCA CREMONA

Maestro del coro

LUCA RATTI

Regia, scene e costumi

STEFANO MONTI

 

Produzione

Teatro Civico di Rho “Roberto de Silva”

bottom of page